Robinson List / elenco opt-out

Indipendentemente dal risparmio e dal fatto che già per motivi di immagine si dovrebbe rispettare il fatto che alcune persone non vogliono essere spinte ad acquistare qualcosa, fare pubblicità per telefono e e-mail nella maggior parte dei paesi è consentito solo quando i destinatari hanno espressamente acconsentito a ricevere tale pubblicità. Al fine di limitare i rischi legali delle campagne di marketing di database e i costi legali, l'uso delle Robinson list è praticamente un obbligo. Le Robinson list sono gestite da organizzazioni interprofessionali delle società di marketing diretto e/o da uffici di protezione dei consumatori. Le voci di queste Robinson list sono gratuite. I tentativi di vendere voci a pagamento per questo scopo devono sempre essere considerati non attendibili.

Ecco i siti web di Robinson list selezionate in tutto il mondo:

Inoltre, si dovrebbero anche mantenere e utilizzare le liste nere interne della propria società. Oltre all'indirizzo bloccato, queste dovrebbero includere la data e il motivo del blocco. Tra le altre, le seguenti voci possono essere incluse in queste liste:

  • Aziende rivali. Perché dovresti spendere soldi per informare la concorrenza sui tuoi prodotti?
  • Indirizzi di persone e aziende che ti contattano dopo una campagna pubblicitaria chiedendo di non ricevere più pubblicità.
  • Indirizzi di lettere pubblicitarie che non è stato possibile recapitare e altri indirizzi non aggiornati, in modo da evitare di contattarli inutilmente in una data successiva.
  • Indirizzi di persone e aziende con le quali in passato si sono verificati problemi relativi al pagamento di fatture e non dovrebbero più essere fornite.

Le liste nere possono essere elaborate con strumenti quali DataQualityTools o DeduplicationWizard, disponibili su www.DataQualityApps.it . La deduplica con tolleranza agli errori supportata da questi programmi assicura che gli indirizzi bloccati siano riconosciuti come tali anche quando sono stati registrati in modo diverso nella lista nera rispetto all'elenco degli indirizzi cui inviare pubblicità.

È possibile leggere come elaborare Robinson list con DataQualityTools nell'articolo 'Ricerca di duplicati tra due tabelle in Access'.